Il virus non ferma l’elicicoltura E l’istituto si “trasferisce” online

 

L’isolamento domiciliare di queste settimane come il letargo delle chiocciole. Eppure, il lockdown degli umani non arresta l’elicicoltura, che invece prosegue così come l’attività dell’Istituto di Elicicoltura di Cherasco, nel cuore del Piemonte.

LEGGI L’ARTICOLO

0