La nostra bava di lumaca Helix.
Il risultato della collaborazione con l’Istituto Internazionale di Elicicoltura e l’Associazione Nazionale Elicicoltori

L’intero progetto MullerOne con l’utilizzo dell’ozono è totalmente innovativo perché propone e realizza un’estrazione di bava in totale benessere dei molluschi, ottenendo un prodotto di alta qualità chimica e organolettica, ben lontano da quello di bave estratte con stimolatori invasivi e stressanti (aceto, sale…) usati fin ora.

La produzione di bava di lumaca estratta e vendibile, avente le caratteristiche reali richieste dal mercato è stata regolata nel macchinario. La quantità di 3 – 3,5 kg per ogni 1500-2000 soggetti (corrispondenti a circa 20 kg di vivo) è quella corretta e adeguata per una bava eccellente, derivante dalla nuova macchina.

La soluzione sbavante ha il compito di stimolare le lumache a produrre notevoli quantità di bava senza però recarne alcun danno di salute e di preservare il prodotto finale, la bava di lumaca. Nella fase di estrazione effettuata con il macchinario MullerOne (definito “cruelty free”), la soluzione sbavante viene nebulizzata sulle chiocciole le quali reagiscono istintivamente al contatto con questa soluzione.

PUNTI DI FORZA

La doppia redditività è l’elemento fondamentale di MullerOne poiché offre all’allevatore che decide di cimentarsi nella raccolta della bava una doppia opportunità di rendita: dalla vendita del mollusco e dalla vendita della bava.
Facendo una semplice proiezione è possibile valutare concretamente le potenzialità del business: il disciplinare stabilisce un processo in 3 cicli, ognuno dei quali prevede un’estrazione al mattino ed una la pomeriggio e , tra un ciclo e l’altro, una fase di 10 giorni di “recupero” all’interno dei recinti di ristallo.

0